• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • Comunioni
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

XXIII Domenica del Tempo Ordinario

Commento al Vangelo della XXIII domenica del Tempo Ordinario

(Mc 7,31-37)

Anno B

 

Il Vangelo di questa domenica ci presenta la guarigione di un sordomuto da parte di Gesù: è un episodio di grande importanza e rilevanza per la nostra vita cristiana.

Un sordomuto ai tempi di Gesù era totalmente escluso dalla vita sociale della sua comunità perché incapace di comunicare come gli altri. Alcune persone portano un sordomuto da Gesù perché possa imporgli le mani. Gesù lo prende in disparte, lontano dalla folla che lo seguiva, non vuole infatti fare colpo sulla gente, ma solamente aiutare quest’uomo. Di grande rilievo sono i gesti che Gesù compie, prende in disparte, tocca le orecchie e la lingua del sordomuto, segno della vicinanza e dell’incarnazione infatti Gesù vive pienamente il suo essere uomo solidale con gli altri uomini, poi alza lo sguardo al cielo, la guarigione nasce dall’unione intima che ha con Dio, infine pronuncia un sospiro “apriti” e il miracolo si compie. Prima di rimandare il sordomuto ormai guarito dalla sua gente si raccomanda di non dire niente a nessuno, di mantenere il segreto. Gesù non vuole la fama ma solamente il bene dell’uomo.

Ogni cristiao ha vissuto questo miracolo il giorno del proprio battesimo, durante i riti esplicativi del battesimo la Chiesa rivive questo gesto che il Signore ha compiuto. Il sacerdote dopo il battesimo tocca le orecchie e le labbra del battezzato dicendo: “Il Signore Gesù che fece udire i sordi e parlare i muti, ti conceda di ascoltare presto la sua parola e di professare la tua fede, a lode e gloria di Dio Padre”. Il battesimo ci dona la capacità di ascoltare la parola di Dio, di pregarlo e di testimoniare la nostra fede, per poter vivere nella gioia, nella pace e nella piena fiducia in Dio.

Sul Web

GRUPPO FACEBOOK


CANALE YOUTUBE

Liturgia del Giorno

Santo del Giorno

Sono le.... del...

Rome