• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • Comunioni
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

Azione Cattolica

Per chi vuole aderire all'AC

"L'appartenenza all'Azione Cattolica Italiana costituisce una scelta da parte di quanti vi aderiscono per maturare la propria vocazione alla santità, viverla da laici, svolgere il servizio ecclesiale che l'Associazione propone per la crescita della comunità cristiana, il suo sviluppo pastorale, l'animazione evangelica degli ambienti di vita e per partecipare in tal modo al cammino, alle scelte pastorali, alla spiritualità propria della comunità diocesana." (STATUTO dell'AC art. 15.1)

 

 

Aderire all'AC significa scegliere di vivere da laici la propria chiamata alla santità, partecipando attivamente alla vita dell'associazione quale piena esperienza di Chiesa.
L’adesione è quindi una scelta personale. Scegliamo di contribuire con la preghiera e la nostra disponibilità alla vita dell’associazione; scegliamo di essere attivi all’interno di essa contribuendo al raggiungimento degli obiettivi che sono legati all’esperienza associativa.
L’adesione è un ‘Sì’ libero e consapevole dell’impegno a voler fare la propria parte (anche attraverso un gesto formale che prevede il versamento di un contributo personale a concorso dei finanziamento delle attività associative).
Aderire all’AC è possibile in ogni momento dell’anno! Luogo concreto di adesione è la comunità parrocchiale. Per questo motivo l’8 dicembre durante la Celebrazione Eucaristica delle ore 11.30, davanti a tutta la comunità parrocchiale, rinnoveremo il nostro SI e ci impegneremo ad ABITARE la Chiesa e la realtà quotidiana non come ospiti, ma << “prendendo residenza” là dove il Signore si rende presente attraverso i bisogni dei poveri>>.
Se anche tu vuoi aderire all’AC o vuoi ricevere ulteriori informazioni scrivi alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Auguri Daniele e Marta

livello 2

Domenica 1 settembre 2019 Daniele Conciatori e Marta Gavi hanno pronunciato il loro SI davanti ad amici, parenti e a tutta la Chiesa...
Ora è il tempo di edificare la nuova vita di coppia, una vita che non s'impara sui libri di scuola, ma che si costruisce giorno per giorno, un lungo viaggio per crescere ed imparare.
Auguri agli sposi!

Quarto incontro "Al passo con il insieme si va lontano!"

Sono invitati tutti i soci e non, Giovani e Adulti, al quarto incontro del percorso "Al passo con il Sinodo insieme si va lontano!". L'incontro si terrà a Pavona presso la parrocchia San Giuseppe sposo di Maria Vergine Venerdì 17 Maggio alle ore 21. Il tema di questo incontro sarà "Sognare insieme la Chiesa del futuro", vi aspettiamo numerosi.

 

Per essere sempre aggiornati sul percorso entra nel canale WhatsApp del percorso: https://chat.whatsapp.com/BE8Wa0nbfBn1wMRRrqwccB

Qualche famiglia aveva difficoltà a venire perché non sapeva dove e a chi lasciare i propri figli. Abbiamo provveduto, grazie all’ACR diocesana che ci darà una mano. Per riuscire a gestire al meglio il momento invito chiunque avesse le stesse difficoltà a compilare il modulo in questo link ➡ https://docs.google.com/forms/d/14SrMJ6OYn_R5Sri6CkoNK-Oc3LZpQvxkHzkhHeg7Ir4/edit

Come sempre in basso trovate il download del Documento finale e dei punti per il momento divisi in gruppi, che potete leggere prima dell'incontro.

Terzo incontro "Al passo con il Sinodo insieme si va lontano!"

Auguro a tutti una buona Pasqua da parte di tutto il consiglio parrocchiale e vi notifico che Venerdi 3 Maggio presso la parrocchia San Filippo Neri ci sarà il terzo incontro del percorso "Al passo con il Sinodo insieme si va lontano!" dal tema Liturgia, spiritualità e scelte. Invitati tutti i giovani e adulti, non mancate!

Per essere sempre aggiornati sul percorso entra nel canale WhatsApp del percorso: https://chat.whatsapp.com/BE8Wa0nbfBn1wMRRrqwccB

Qualche famiglia aveva difficoltà a venire perché non sapeva dove e a chi lasciare i propri figli. Abbiamo provveduto, grazie all’ACR diocesana che ci darà una mano. Per riuscire a gestire al meglio il momento invito chiunque avesse le stesse difficoltà a compilare il modulo in questo link ➡ https://docs.google.com/forms/d/14SrMJ6OYn_R5Sri6CkoNK-Oc3LZpQvxkHzkhHeg7Ir4/edit

Come sempre in basso trovate il download del Documento finale e dei punti per il momento divisi in gruppi, che potete leggere prima dell'incontro.

Sono le.... del...

Rome