• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • Comunioni
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

Domenica 24 Novembre: Giornata del Seminario

Per la nostra Diocesi è tradizione che la domenica di Cristo Re ( 24 novembre 2013) sia la Giornata del Seminario. Le collette delle messe di questa giornata saranno devolute secondo questa finalità.

 

MESSAGGIO ALLA CHIESA DI ALBANO

PER LA GIORNATA DEL SEMINARIO 2013

Ogni ultima Domenica dell’anno liturgico, solennità di Gesù Cristo Re dell’universo, celebriamo nella nostra Diocesi la Giornata per il Seminario. In questa stessa Domenica si dà inizio al quarto anno della Visita Pastorale, che ora sta impegnando direttamente i Vicariati territoriali di Anzio e di Nettuno. La data odierna è pure occasione per avviare ufficialmente la riflessione comune sul tema annuale: L’assemblea eucaristica domenicale. Questi tre temi, che convergono nella stessa circostanza, non sono affatto slegati fra loro. Hanno, anzi, un’intima connessione. L’assemblea domenicale, difatti, è la nostra convocazione attorno all’unico Corpo di Cristo, per diventare-essere-vivere la comunione di un solo corpo: la Chiesa! Non ci riuniamo per interessi comuni, ma per «chiamata» del Signore. Non ci autoconvochiamo, ma siamo chiamati per nome dal Signore. È il «Buon Pastore» che, come leggiamo nel vangelo secondo Giovanni, chiama le sue pecore, ciascuna per nome (10,3). Segno, poi, di questa chiamata del Signore è il Vescovo. Sia intesa così la sua presenza nella Visita Pastorale. Così io stesso ve l’ho presentata come preghiera: «anche nella visita del nostro Vescovo facci riconoscere la presenza di te, Buon Pastore». Ogni assemblea eucaristica domenicale, infine, nelle nostre comunità è presieduta dal sacerdote. «Non esiste Eucaristia senza Sacerdozio, come non esiste Sacerdozio senza Eucaristia», ripeteva Giovanni Paolo II. Nell’Eucaristia è depositato il dono della vita eterna, di quel «paradiso» promesso da Gesù non soltanto al «buon ladrone» dell’odierno racconto evangelico, ma a ciascuno di noi, se gli apriamo sinceramente il cuore.

 

In questa Giornata, carissimi, il Vescovo vi domanda tre cose. Di pregare, anzitutto, per le vocazioni. È l’unica intenzione che Gesù ci ha ordinato: «Pregate dunque il signore della messe, perché mandi operai nella sua messe» (Mt 9,38). Di essere sensibili, in secondo luogo, al tema vocazionale e alla possibile scelta di vita come sacerdote. Da ultimo il Vescovo vi domanda un’offerta materiale per i bisogni del Seminario e dei seminaristi. In questo anno sono cinque i giovani, che per la loro formazione iniziale dimorano nel nostro Seminario Regionale Teologico che è in Anagni; altri quattro sono stati ordinati diaconi nello scorso mese di giugno; altri quattro seminaristi saranno ordinati anche loro diaconi nei prossimi mesi. La loro vocazione al ministero sacerdotale esprime la vitalità della nostra Chiesa di Albano. Sostenere la loro preparazione spirituale, intellettuale e pastorale è un impegno non soltanto loro, ma di tutti noi. È perciò che vi domando un – sia pur piccolo, ma in ogni caso significativo – contributo economico. Dio ama chi dona con gioia, scrive San Paolo (2Cor 9,7).

 

Vi ringrazio per avere ascoltato questo mio Messaggio. Su quanti lo accoglieranno, invoco di cuore la benedizione del Signore.

 Dalla Sede di Albano, 24 novembre ’13

 

                                 Marcello Semeraro, vescovo

 

 

TUTTI I SACERDOTI DIANO LETTURA DEL PRESENTE MESSAGGIO

NELLE MESSE DOMENICALI DEL 24 NOVEMBRE 2013

 

Sul Web

GRUPPO FACEBOOK


CANALE YOUTUBE

Liturgia del Giorno

Santo del Giorno

Sono le.... del...

Rome