• image
  • image
  • image
  • image
  • Comunioni
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

La chiesa

Il Crocifisso

Entrando nell’Aula Ecclesiale si è immediatamente attratti dal grande Crocifisso Bronzeo che domina dalla parete centrale del tiburio fortemente illuminato dall’alto. È autentica riproduzione del Cristo del Tacca (1600) il cui originale è custodito a Firenze. È stato donato dalla Sig.ra Clotilde Cametti Paoluzzi di venerata memoria.

Il Tabernacolo

Con gli occhi della fede fissiamo poi il Tabernacolo in ottone dorato così ben aureolato dalla raggiera, che richiama la figura dei cherubini sull’Arca dell’Alleanza. Su disegno dell’Arch. Sandro Benedetti, è stato realizzato nel laboratorio artigianale di Giampieri Leopoldo in Roma.

L’Altare

In granito rosso, al centro del Presbiterio, l’Altare è il luogo del sacrificio di Cristo, che si perpetua, in modo incruento, sotto i segni sacramentali. Su disegno dello stesso Arch. Sandro Benedetti riproduce la vera e autentica croce di Cristo, la tipica Tau, ed è stato realizzato dal laboratorio dei f.lli Sciotti di Albano.

Il Battistero

Collocato presso il Presbiterio, in marmo bianco, sempre su disegno dell’Arch. Benedetti e realizzato nel laboratorio dei f.lli Sciotti in Albano, simboleggia la mano redentrice di Cristo, che sorregge e santifica con l’acqua battesimale tutta l’umanità.

La Statua della Madonna

Raffigura la Vergine Santissima. È stata donata dalla Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù in Ciampino l’8 dicembre 1959 e restaurata dal decoratore Giuseppe Cangemi accreditato all’Accademia delle Belle Arti in Roma.
 
La Statua del Papa Paolo VI
 
A ricordo dell’intitolazione della Piazza antistante l’ingresso della Chiesa Parrocchiale a Paolo VI, avvenuta il 5 giugno 2004, Mons. Pasquale Macchi, Segretario particolare del Papa- ha donato alla Parrocchia la stupenda scultura in bronzo di Enrico Manfrini raffigurante il Pontefice: la scultura è posta in aggetto da parete sul lato destro, e il gesto di accoglienza del Papa sembra ripetersi per ciascuno che , entrando in Chiesa, sia testimone del “varcare la soglia”, secondo la felice espressione del Papa Giovanni Paolo II.

Il Leggio con la Sacra Bibbia

Il leggio in ferro battuto è dominato dalla maestosa aquila, simbolo dell’evangelista Giovanni.

I Mosaici

È doveroso evidenziare il DONO che la Scuola Media Statale “L. Negrelli” oggi “R. Pezzi”, ha fatto alla nostra Chiesa: i TRE MOSAICI, che riproducono i “TEMI” del “TRIENNIO” di preparazione al GRANDE GIUBILEO DELL’ANNO 2000 ( GESU’- lo SPIRITO SANTO - DIO PADRE). Su idea del Maestro Brando, sono stati realizzati dagli alunni con la guida della Prof.ssa Patrizia Loretelli.

Le Stazioni della Via Crucis

Non mancano, in linea con il grande Crocifisso, i Quadri della Via Crucis.
 
La Statua del Sacro Cuore di Gesù
È in legno, scolpito e decorato a mano da artisti di Ortisei, donata nel 1967 dalla Sig.ra Olga Sordini Ottoni di venerata memoria.
 
Le Acquasantiere
Sono di forma semplice consistenti in marmo bianco di Carrara a forma di catino sorrette da un sostegno metallico a staffa.

I Banchi

In stile moderno dalle linee semplici e funzionali, sono stati offerti da varie famiglie in memoria dei propri defunti. La parte in legno è stata realizzata nel laboratorio di Giuseppe Ursino, mentre la parte in metallo presso il laboratorio di Marcello Libanori.
 
L’Organo a canne
È uno strumento costruito dalla ditta Tamburini di Crema. Ha 600 canne, 2 tastiere, pedaliera, 27 placchette di registri e 10 registri reali.

Sul Web

GRUPPO FACEBOOK


CANALE YOUTUBE

Liturgia del Giorno

Santo del Giorno

Sono le.... del...

Rome