• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • Comunioni
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

Il Gruppo di Preghiera " San Pio da Pietrelcina"

A tutti è noto quanto Gesù nel Vangelo ha raccomandato la preghiera, come Egli stesso ne abbia dato l’esempio e come gli Apostoli hanno chiesto che anche a loro fosse insegnato a pregare; d’altra parte la preghiera è la nostra forza e Dio stesso cede alla preghiera insistente fatta con amore, con sentimenti di fede e di umiltà. Comprendiamo quindi come all’invito del Papa Pio XII di istituire “Gruppi di Preghiera” durante il 2° conflitto mondiale, Padre Pio ne abbia subito colto l’invito. La prima organizzazione ha avuto inizio nella “Casa Sollievo della Sofferenza” a S. Giovanni Rotondo, in un edificio ingabbiato nelle impalcature quando ancora c’era una costruzione grezza. Padre Pio era solito ripetere: “ Chi prega si salva… Chi prega insieme muove più facilmente la divina pietà… Siate amanti della preghiera se vi interessa la salvezza vostra e della società”.

Oh, quanto tempo Padre Pio ha dedicato alla preghiera; come si è immerso nella preghiera di meditazione, nella contemplazione, specialmente nella Celebrazione Eucaristica! Quanta importanza Gesù ha dato alla preghiera allorchè Egli vi ha garantito la Sua presenza!

Si comprende allora l’istituzione dei “Gruppi di Preghiera” ed il moltiplicarsi e il diffondersi ovunque. Così, alla luce delle direttive del nostro Vescovo S. E. Mons. Marcello Semeraro, in linea al coordinamento di questi “Gruppi” di Roma e del Lazio, anche nella nostra Parrocchia è sorto un “Gruppo di Preghiera” intitolato al Santo di Pietrelcina.

A questo proposito il parroco D. Umberto ne ha parlato in Chiesa e ne è seguito un buon numero di adesioni; una rappresentanza di queste ha partecipato all’incontro formativo presso il Centro Diocesano guidato dal coordinatore D. Giuseppe Falbo.

Concordamente uniti con un’ottima fusione di spirito, con la guida del Parroco, è stato fissato il secondo giovedì del mese alle ore 17 il momento di incontro formativo per l’ascolto della Parola, la Meditazione e la partecipazione alla Eucarestia con la S. Messa, il tutto, secondo quanto è emerso nella vita e nelle santità di Padre Pio: l’amore alla Vergine Santissima, l’amore e l’adorazione alla Santissima Eucarestia, l’amore al prossimo in unione con la “Casa Sollievo della Sofferenza”.

Sul Web

GRUPPO FACEBOOK


CANALE YOUTUBE

Liturgia del Giorno

Santo del Giorno

Sono le.... del...

Rome